Alba o tramonto?

Mi piace pensare che i fotografi e gli appassionati di immagini raccolte in quel momento della giornata in cui la luce del Sole, per un magico effetto di rifrazione dei suoi raggi sull’atmosfera terrestre, diventa morbida, calda e dorata (Golden Hour, appunto), si possano dividere in due categorie: gli albisti e i tramontisti.

L’albista si sveglia ancora col buio, si reca solitario e spesso silenzioso verso il Posto Giusto, quel punto preciso, cercato o immaginato chissà per quanto tempo, dove la foto sarà perfetta. Se è fortunato, l’albista trova sulla strada un bar aperto dove bere un caffè per svegliarsi o riscaldarsi, o magari il caffè se lo porta da casa per consumarlo direttamente lì, nel Posto Giusto, o addirittura aspetta l’alba (e la foto perfetta) consapevole che solo dopo potrà premiarsi con una bella colazione. Ama gli inizi e quella sensazione che solo un’alba ti può dare: che tutto sia nuovo e pulito. E possibile. Assistere al sorgere del sole e all’immensa energia vitale che la luce porta con se (chiedetelo a una pianta!) lo fa sentire pieno di gioia e vigore.

Il tramontista non ama svegliarsi presto e nemmeno il freddo pungente delle ore che precedono l’alba; preferisce aspettare. Sceglie di incontrare il Sole dopo una giornata trascorsa a fare altro, a vivere, perché preferisce emozionarsi per un nuovo giorno che muore, che si è concluso e lascia spazio al silenzio. E alla sera. Ama la sensazione malinconica della vita che scorre via, e gli piace guardarsi indietro, rallentare. E magari riflettere.

Credo che ognuno di noi sia un po’ entrambi: un po’ albista e un po’ tramontista. Magari non per sempre o magari a giorni alterni, ma noi siamo alba e tramonto insieme. Vita e morte. Luce e buio.

Io ho scoperto da poco di essere un albista, anche se ho sempre pensato il contrario. Chissà perché.

  2031
Share this:

Leave a Comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.