Viaggiare da soli

Viaggiare da soli non è per tutti, ma è una delle cose che tutti dovrebbero fare almeno una volta nella vita.

Ho diversi amici che preferiscono il viaggio in solitaria. Abbiamo parlato tante volte della scelta di partire da soli ed io mi sono sempre domandato il perché un viaggio da solo sia così affascinante, arrivando a provare una vera e propria ammirazione verso chi è riuscito a mettersi alla prova e partire davvero. Non credo sia facile pensare solo a se stessi e organizzare una vacanza pensando esclusivamente a ciò che ci rende felici oppure, magari, perché ci sono dei momenti e dei luoghi in cui si preferirebbe avere qualcuno accanto e condividere un’emozione, un tramonto e la scoperta di un posto nuovo.

Questa volta è toccato a me decidere di viaggiare da solo e confrontarmi totalmente con il mio saper fare: dalla scelta dell’itinerario, all’obiettivo di questo percorso.

Il mio viaggio #VersoSud sarà totalmente in solitaria quantomeno negli spostamenti, perché poi ad ogni tappa principale o intermedia incontrerò sempre qualcuno. Che sia un amico un conoscente o una persona contattata sui social, ognuno di loro mi darà l’opportunità di conoscere profondamente e attraverso gli occhi di chi lo vive quotidianamente il luogo che visiterò.

Viaggiare da soli: i consigli di #VersoSud.

Viaggiare da soli in Italia, ma anche nel resto del mondo ovviamente, ha dei pro e dei contro: per uno che fa il mio lavoro e necessariamente deve portarsi dietro dell’attrezzatura, a volte anche costosa, essere soli può essere un problema. Il consiglio che mi sento di dare è di non lasciare nulla al caso e organizzarsi al meglio, per riuscire a fronteggiare anche situazioni di emergenza, e ottimizzare gli spazi e gli ingombri al massimo. D’altra parte però c’è la totale e assoluta libertà di movimento, di gestione dei tempi e delle dinamiche con le persone che si incontrano. 

Non so ancora se questa vacanza da solo sia stata la scelta giusta, ma di sicuro è un’esperienza nuova e me la voglio godere fino in fondo.

Continua a seguire #VersoSud, il mio personale progetto di viaggio in solitaria attraverso l’Italia, sui canali social dedicati:
  2029
Share this:

Leave a Comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.